PON 2014/2020

Gestione PON FSE in caso di riduzione del finanziamento autorizzato

I PON FSE 2014/2020 sono gestiti a costi standard con una notevole semplificazione operativa, ma presentano il rischio di riduzioni del finanziamento autorizzato, a seguito delle assenze degli alunni alle attività formative.  Pertanto, la programmazione degli eventuali acquisti e dei compensi per le attività aggiuntive del personale impegnato nel Progetto devono avere una notevole flessibilità.

Nell’edizione 2014/20 dei PON a carico del Fondo sociale Europeo, nei PON cd. a costi standard“, questa riduzione del finanziamento autorizzato a seguito della candidatura di una IS è una situazione molto frequente, anzi, si potrebbe dire, fisiologica.

I PON FSE hanno una struttura divisa in due sezioni ben distinte:

  1. Formativa – prevede un finanziamento di 100 €/h, costituito da 70 €/h per l’Esperto individuato e 30 €/h per il Tutor.  Il finanziamento spetta alla scuola indipendentemente dal numero di alunni presenti ai singoli incontri del modulo formativo del PON.   Qualora si verificasse una riduzione dei partecipanti al di sotto di 9 per due volte consecutive, il modulo non potrà proseguire e il personale impegnato nelle attività del PON verrà retribuito solo per le ore effettivamente svolte, realizzando questa ipotesi una causa di risoluzione del contratto stipulato con l’IS.
  2. Gestione – prevede un finanziamento parametrato ad una Unità di Costo Standard (UCS) di 3,47 € per ogni ora di presenza dei singoli partecipanti negli incontri del modulo formativo del PON. Il numero massimo di alunni finanziabili è di 20 per modulo. “In caso di mancata frequenza le spese di gestione subiscono una contrazione 
  3. Costi aggiuntivi – prevista in casi particolari, come ad esempio la figura aggiuntiva, la mensa, ecc.  Questo finanziamento non è influenzato dalle eventuali assenze degli alunni, se non nel caso della interruzione del PON, che determina la risoluzione anche di questi contratti.

Considerato che assenze degli alunni avvengono praticamente sempre, il finanziamento delle Spese di gestione risulterà decurtato in modo più o meno consistente, determinando problemi nella liquidazione dei compensi al personale e nelle spese già effettuate. 

Per la predisposizione e la gestione di un piano finanziario coerente e controllato di un PON FSE a costi standard si veda il file

 Gestione PON FSE

Sito liberodileo.it
Visita il sito

Il file messo a disposizione dal sito www.liberodileo.it  consente di costruire e gestire un Piano Finanziario che, dopo la Chiusura dei Moduli nella Piattaforma SIDI in SIF2020 e la registrazione degli importi eventualmente ridotti, può essere rimodulato in modo facile ed intuitivo.

Buon lavoro